“R veij d ru gran” (“Le vie del grano”)

Anche quest’anno, con D.G.R. n.657/2018, è stato ammesso a finanziamento, a valere sul Patto per lo Sviluppo della Basilicata, il Progetto comunale “R veij d ru  gran” (“Le vie del grano”), ricompreso nell’Elenco dei beni rappresentativi del Patrimonio Culturale Intangibile della Basilicata.

L’evento, giunto alla sua Terza Edizione, ha il fine di promuovere e valorizzare uno dei più importanti prodotti tipici della tradizione agricola del nostro territorio, il grano, con l’intero contesto culturale di appartenenza.

L’iniziativa comunale si avvarrà della collaborazione delle associazioni locali aventi nei propri Statuti finalità di promozione delle tradizioni del nostro territorio, come la Pro Loco ed il gruppo Folk   “I F’ST’NIDD”,  che già nella scorsa edizione hanno dato prova di affidabilità e competenza,  oltre che della neo costituita associazione “Labellum”, che recentemente ha organizzato, con successo, “la sagra del calzoncello”.  

Il progetto prevede, nuovamente, la collaborazione con l’Istituto d’Istruzione Superiore “G.Solimene” mediante l’organizzazione di un convegno e  la stampa di libretti in cui sarà raccolta l’esperienza didattica sperimentata dalla scuola su alcune varietà di frumento.

L’appuntamento, di grande pregio culturale e turistico, si terrà nei giorni 1 e 2 dicembre, nella splendida cornice di Piazza Plebiscito, in modo da offrire ai visitatori un itinerario completo all’insegna della riscoperta e valorizzazione dei sapori tipici, dei suoni e delle danze tradizionali, del divertimento e del patrimonio monumentale e museale presente nel Centro storico.

Segue il programma dettagliato.

              

Il Vice Sindaco con delega agli Attrattori Turistici

Franco Finiguerra

 

Locandina Le vie del grano