ATTIVAZIONE DISPOSITIVI AUTOMATICI RILEVAZIONE INFRAZIONI SEMAFORO ROSSO

Si informano gli utenti della strada che, a decorrere da lunedì 13 luglio 2020, saranno attivi i sistemi automatici di rilevazione delle violazioni dell’art. 146, comma 3, del D.Lgs. 285/92 “Nuovo Codice della Strada” (passaggio con semaforo rosso).

I predetti dispositivi, denominati P.A.R.V.C., omologati con Decreto di Approvazione n. 1929 del 03/04/2013 dal Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti, sono posizionati nell’abitato del Comune di Lavello nelle seguenti intersezioni semaforizzate:

-         variante ex SS 93 – intersezione con c.so Giustino Fortunato – direzione Potenza

-         variante ex SS 93 – intersezione con via Belinguer – direzione Potenza

Il sistema di rilevazione si attiva quando un veicolo passa con semaforo proiettante il rosso, scattando una sequenza fotografica di 8 fotogrammi ed un filmato dell'infrazione. 

Ogni singola violazione viene verificata e validata da personale del corpo di Polizia Municipale avente funzioni di polizia stradale.

La notificazione del verbale avverrà ai sensi dell’art. 201, comma 1-bis e ss., del Codice della Strada, ovvero senza necessità di eseguire la contestazione immediata della violazione.E' possibile visionare online la sequenza fotografica dell'infrazione

cliccando sul seguente link https://multeweb.p-a.it/lavello/Home.aspx , oppure cliccando sulla barra di navigazione dedicata dell’home page del sito istituzionale del Comune di Lavello alla voce INFRAZIONI SEMAFORO ROSSO.

Per la visione del video, il proprietario del veicolo, ovvero altro avente titolo ai sensi dell’art. 196 del C.d.S., munito di carta di circolazione e documento di riconoscimento, dovrà recarsi personalmente presso il Comando di Polizia Locale, previo appuntamento che potrà essere fissato telefonicamente, contattando l’utenza telefonica 0972 475066 o utilizzando l’indirizzo mail: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo..

 Si richiama l’attenzione sulle sanzioni infra riportate.

Infrazione

Rif.

Sanzione

Proseguiva la marcia nonostante il semaforo proiettasse luce rossa per la propria direzione di marcia

Art. 41, comma 11 e

art. 146 comma 3

Sanzione diurna

(07:00 - 22:00)

Pagamento entro 5 gg dalla notifica € 116,90

Pagamento entro 60 gg dalla notifica € 167,00

Pagamento oltre 60 gg dalla notifica € 333,00

    

Sanzione notturna

(22:00 - 07:00)

Pagamento entro 5 gg dalla notifica € 155,87 

Pagamento entro 60 gg dalla notifica € 222,67

Pagamento oltre 60 gg dalla notifica € 444,00

Decurtazione dei punti: 6 punti

La decurtazione dei punti per i neopatentati è raddoppiata.

Quando lo stesso soggetto sia incorso, in un periodo di due anni, in una delle violazioni di cui all'art. 146, comma 3, per almeno due volte, all'ultima infrazione consegue la sanzione accessoria della sospensione della patente da 1 a 3 mesi (art. 146, comma 3 bis).

Agli importi sopra indicati vanno sommate le spese procedurali e di notifica degli atti.

Fiera del 11 settembre 2020 - modalita' e termini presentazione domande - criteri di assegnazione posti

 
 
Nella apposita sezione di questo sito sono state pubblicate le modalità ed i termini di presentazione delle domande con i criteri di assegnazione posteggi Fiera 11 settembre 2020

 

D.ssa Venafro Ilaria

CORONAVIRUS: Decalogo operatori commerciali mercato

Si informano gli operatori commerciali del mercato bimensile del Comune di Lavello che, in ottemperanza all’ordinanza n. 81 del 17.06.2020, occorrerà osservare quanto segue.

 

Misure a carico del titolare di posteggio:
•    pulizia e igienizzazione quotidiana delle attrezzature prima dell’avvio delle operazioni di mercato di vendita;
•    è obbligatorio l’uso delle mascherine, mentre l’uso dei guanti può essere sostituito da una igienizzazione frequente delle mani;
•    messa a disposizione della clientela di prodotti igienizzanti per le mani in ogni banco;
•    rispetto del distanziamento interpersonale: dovranno essere messi a disposizione della clientela guanti monouso da utilizzare obbligatoriamente per scegliere in autonomia la merce;
•    in caso di vendita di beni usati: igienizzazione dei capi di abbigliamento e delle calzature prima che siano poste in vendita;
•    gli operatori devono raccomandare ai clienti di non permanere presso il banco/chiosco più del tempo necessario alla scelta e all’acquisto dei prodotti e di richiedere il supporto del personale per la ricerca dei prodotti, evitando di toccare la merce;
•    se l’attività commerciale è svolta con banco/automarket, gli operatori devono delimitare lo spazio frontale di vendita per garantire il distanziamento interpersonale a mezzo di segnalazione rimovibile sul pavimento ovvero a mezzo di colonnine rimovibili. Dovrà garantirsi almeno 1 mq a cliente;
•    divieto di esposizione di merce direttamente sul suolo, fatta salva la possibilità di esporla su telo impremabile da porsi sulla pavimentazione;
•    deve essere data informazione sulle misure di sicurezza dei lavoratori come da normativa vigente; deve, altresì, essere fornita informazione sulle norme di comportamento dei clienti;
•    divieto di frequentazione del mercato per operatori/lavoratori che abbiano una temperatura corporea superiore ai 37,5°;
•    per i venditori di dolciumi sfusi occorrerà fornire guanti ai clienti per la scelta dei prodott
•    a fine giornata, gli operatori commerciali dovranno provvedere a raccogliere i rifiuti prodotti in appositi sacchi della spazzatura che dovranno essere lasciati, opportunamente legati, all’interno del posteggio occupato.

 

IL RESPONSABILE IV SETTORE
F.to Arch. Daniela MIGLIORINI

 

 

CORONAVIRUS: Riapertura mercato quindicinale

Si comunica che da Giovedì 19 Giugno p.v. riprende il mercato quindicinale, in virtù dell'ordinanza sindacale n.81-2020.

 

Dott. Ilaria VENAFRO

 

Settore IV URBANISTICA, SUAP/SUDE - Comunicazione Orari Uffici

Si informano i Sigg.ri Tecnici ed i Sigg.ri Utenti che gli uffici del Settore IV “Urbanistica, SUAP/SUDE”, osservano il seguente orario di ricevimento del pubblico:

LUNEDÌ – MERCOLEDÌ – VENERDÌ dalle ore 11:00 alle ore 13:30

MARTEDÌ E GIOVEDÌ dalle ore 15:30 alle ore 17:30

Si precisa, inoltre, che il pubblico viene ricevuto previo appuntamento telefonico da concordarsi al numero 097280284 rispettando i comportamenti sanciti nella vigente normativa (emergenza COVID-19).

 

IL RESPONSABILE IV SETTORE

Arch. Daniela MIGLIORINI