Istituzione temporanea dell'obbligo di circolazione con pneumatici invernali o catene in conseguenza delle condizioni meteorologiche avverse e delle nevicate.

                                            Rischio Neve Segn

 

IL SINDACO
PREMESSO che, in data 17/01/2017, il Dipartimento di Protezione Civile ha diramato un avviso di condizioni
meteorologiche avverse, in cui si prevedono dalla mattinata del giorno 18/01/2017 nevicate anche nell'ambito di
questo comune;
PRESO ATTO che sono in corso nevicate che interessano il Comune di Lavello e tutto il circondario;
ATTESO che devono essere garantite la condizioni minime di sicurezza della circolazione stradale; in caso di
impraticabilità delle strade per i fenomeni meteorologici suddetti;
VISTA la direttiva del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti RU/1580 del 16/01/2013;
ATTESA l'imprevedibilità dell'incidenza delle precipitazioni nevose sulla viabilità cittadina;
VISTO il D. Lgs. 285/1992;
RITENUTA, quindi, la propria competenza in materia;
ORDINA
A partire dal giorno 18/01/2017 e fmo al termine della situazione di criticità legata alle precipitazioni nevose,
l'obbligo di circolazione su tutte le strade comunali soltanto con veicoli dotati di pneumatici invernali ovvero di
catene.
DISPONE
La pubblicazione all'albo pretorio comunale ed all'albo on-line, nonché la trasmissione del presente provvedimento al
locale Comando Stazione Carabinieri, al Responsabile del Settore N del Comune di Lavello, nonché al C.O.c..
n personale del Servizio di Polizia Locale e gli altri organi di Polizia Stradale, sono incaricati della vigilanza per
l'esatta osservanza della presente ordinanza.
A norma dell'art. 3 comma 4, della legge 7 agosto 1990, n. 241 si avverte che, avverso la presente ordinanza, in
applicazione della legge 6 dicembre 1971, n. 1034, chiunque vi abbia interesse potrà ricorrere: per incompetenza,
per eccesso di potere o per violazione di legge, entro 60 giorni dalla pubblicazione, al Tribunale Amministrativo
Regionale di Potenza.

 

ORDINANZA N.05

 

ufficio informatica

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest
Pin It