EMERGENZA NEVE

Al fine di prevenire possibili situazioni di disagio è stato predisposto un piano per contrastare l’emergenza neve.
Nel dettaglio, seguendo alcune priorità definite, verrà assicurata la viabilità delle strade urbane e delle principali arterie di collegamento extra urbano.
Nel piano sono coinvolti diversi attori, tra cui Comune, Carabinieri, Polizia Municipale, Protezione Civile, Croce Rossa Italiana e associazione Kronos.
Per quanto riguarda le aree di intervento:

  • -il Comune di Lavello, con il supporto di soggetti convenzionati, metterà a disposizione mezzi spargisale e mezzi spazzaneve, oltre che l’impiego della Polizia Municipale e dei tecnici comunali;
  • -la Protezione Civile, tra le altre attività di supporto, presterà soccorso ai cittadini in difficoltà che abitano al di fuori del centro urbano con due fuoristrada attrezzati;
  • -la Croce Rossa Italiana, garantirà il servizio di autoambulanza, consegna farmaci, eventuali trasferimenti presso le strutture sanitarie competenti;
  • -l’Accademia Kronos presidierà, grazie all’ausilio di 20 guardie ambientali, le strade del centro storico per prestare assistenza ad anziani e persone bisognose;
  • -l’Astea, tra le altre attività di supporto, assicurerà il servizio spargisale e spazzaneve su marciapiedi e strade del centro abitato più difficilmente raggiungibili.

In caso di urgenze ed emergenze, è possibile fare riferimento al Centro Operativo Comunale (COC) 0972-879066 dove sarà attivo il presidio operativo. Seguiranno ulteriori comunicazioni ed ordinanze sindacali a seconda l'evolversi della situazione.
È utile ricordare l’importanza di alcuni accorgimenti da seguire:

  • - fare attenzione al ghiaccio, in quanto le temperature previste saranno estremamente basse con probabili lastre sui marciapiedi e strade;
  • - se possibile, evitare di uscire anche a piedi, specie per le persone anziane, o nel caso in cui fosse indispensabile, indossare calzature adeguate onde evitare cadute pericolose;
  • - limitare l’utilizzo dell’auto. In caso di necessità, assicurarsi di avere pneumatici da neve o le catene a bordo, al fine di evitare problemi per il traffico ed enormi ritardi nella pulizia delle strade;
  • - non parcheggiare l’auto su marciapiedi e cercare di non lasciare veicoli in sosta sulla strada, per non interferire con le operazioni di sgombero neve;
  • - tenere conto che la pulizia delle vie più strette del centro storico e delle vie laterali periferiche può comportare tempi di attesa maggiori;
  • -si richiama l’art 16 del Regolamento di Polizia Municipale che prevede da parte dei proprietari/conduttori degli immobili e degli esercenti in locali prospettanti sulla pubblica via, la rimozione degli accumuli di neve e/o ghiaccio al fine di salvaguardare la pubblica incolumità.

Si invita la cittadinanza a svolgere un ruolo attivo e significativo al fine di rendere più veloci ed efficaci gli eventuali interventi.

 


La planimetria potrà subire variazioni in caso di mutamento delle condizioni metereologiche e/o di esigenze specifiche sul territorio.

FacebookTwitterGoogle BookmarksLinkedinPinterest
Pin It